I PENSIERI di Lucia Marolla

 

                     IO PENSO, TU PENSI ……..E GLI ALTRI PURE


 STAMATTINA MI SONO SVEGLIATA PENSIEROSA….COME SEMPRE. PER CUI MI SONO  DETTA: ADESSO VADO A PENSARE SUI MIEI SITI “AMICI E SALUTE” E “SOGNI ALLA FINESTRA”, E METTO I MIEI  PENSIERI ANCHE NELLA TESTA DEGLI ALTRI.
NON VOGLIO COMMENTARE O SCRIVERE QUALCHE ARGOMENTO IN PARTICOLARE.
NO! VORREI SOLO DIRVI COSA IO RITENGO SIANO I PENSIERI IN GENERALE.

SICURAMENTE SONO UNA DELLE ESPRESSIONI DELLA RAZZA UMANA CON LE SUE MOLTEPLICI FORME DI VITA VISSUTA,  SUBITE  O ESPRESSE.
L’UOMO SI E’ EVOLUTO PROPRIO PERCHE’ ERA ED E’ UN ANIMALE PENSANTE. DOVE C’E’ IL PENSIERO, LI’ C’E’ L’UOMO FISICO CON UN  CERVELLO  CHE PRIMA ELABORA CIO’ CHE SENTE E VEDE  E POI PARLA, RACCONTA, SPIEGA.
QUANDO L’UOMO NON PENSA PIU’ HA FINITO DI VIVERE,  DI AVANZARE E PROGREDIRE.
INFATTI MI RISULTA CHE I MORTI NON PENSANO, PERCHE’ HANNO FINITO DI VIVERE………E QUI NON CI PIOVE, VI PARE?  UN PO’ COME LA PIOGGIA, ESSA NON ESISTE SE NON CI SONO LE NUVOLE. MA, FACEZIE A PARTE, OCCORRE SCRUTARE IL PENSIERO PER SCOPRIRE SE ESSO HA UNA DIMENSIONE , UN PESO O UN IMMAGGINE. 
I PENSIERI  NON HANNO  NESSUNA DIMENSIONE FISICA E NON SI POSSONO QUANTIFICARE CON NESSUN METRO, CHILO O ALTRA UNITA’ DI MISURA.
I PENSIERI NON HANNO DIMENSIONI E QUINDI SONO IMPONDERABILI COME I SENTIMENTI O I VALORI UMANI, ANCH’ESSI NON MISURABILI CON NESSUN SISTEMA DI MISURAZIONE DI GRANDEZZA, COSI’ COME PURE LA LIBERTA’, L’ONESTA’, GLI AFFETTI, ECC. .
QUESTI ULTIMI SONO ANCH’ESSI GRANDEZZE INCALCOLABILI CON I SISTEMI INTERNAZIONALI DI MISURAZIONI.
IL PENSIERO CREDO CHE SIA SOPRATTUTTO IL RISULTATO DI UN GIOCO CEREBRALE BIOCHIMICO,  E’ IL RISULTATO DEL LAVORO DI IMPORTANTI GHIANDOLE  ENDOCRINE, ORMONI E NEUROTRASMISSIONI.
L’IDEA E’ UNA DELLE ESPRESSIONI PIU’ EVIDENTE DEL PENSIERO, LA QUALE E’ CAPACE DI  CONCRETIZZARSI E FORNIRCI INVENZIONI E PROGETTI UTILI ALL’UOMO ED AL SUO PROGRESSO.